DUE BELLE NOVITA’!!

Da Maggio prenderanno il via due nuovi interessanti laboratori organizzati dalla Casa. Una occasione per conoscersi meglio e per condividere emozioni sia attraverso la scrittura che attraverso il nostro corpo.

Sono infatti un laboratorio di scrittura autobiografica e un altro di counseling corporeo.

Qui di seguito i dettagli dei laboratori, le conduttrici, le date e le modalità per iscriversi e partecipare.

Non mancate di partecipare!!

 

SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA 

Se perdessimo definitivamente la capacità di narrare non riusciremmo più a vivere dentro noi stessi” (A. Tabucchi).Le esperienze fatte diventano fruibili solo se narrate. La nostra vita è opaca in quanto non ci rendiamo conto di tutto quello che succede mentre lo viviamo: la dis-veliamo quando la narriamo, attraverso l’oralità, ma soprattutto attraverso la scrittura.

CONDUTTRICI

Valentina Poli, esperta in scrittura autobiografica secondo il metodo LUA

Veronica Rossetti, giornalista e ghostwriter

Il Laboratorio si strutturerà in 6 incontri (più un ultimo incontro da definire insieme al gruppo ) aperti a donne di ogni età e esperienza.

  • ogni giovedì, a cadenza settimanale, dalle 17.30 alle 20.00
  • dal 6 maggio 10 giugno presso La casa delle Donne di Ivrea via Dora Baltea 1

vedi i dettagli del laboratorio qui!

IL CORPO NON MENTE

Incontri di COUNSELING CORPOREO alla scoperta delle tensioni e delle frustrazioni che si manifestano nel nostro fisico. Il Counseling ricerca il miglioramento della qualità di vita, appoggiandosi ai punti di forza e alle capacità di ognuno di noi per capire meglio le nostre problematiche, cambiare le situazioni e compiere scelte.

CONDUTTRICI

Francesca Enrica Baldi, Massoterapista e Nutrizionista Olistica

Federica Laurenzio, Counselor Relazionale

Il Laboratorio si strutturerà in 5 incontri dalle 18.30 alle 20.00 presso sede de La casa delle Donne di Ivrea 

– Venerdì 28 maggio e 4 -11 giugno 

– Martedì 15 e  22 giugno

vedi i dettagli del laboratorio qui!

Qui scarichi la locandina in PDF: Il corpo non mente