NOVITA’ di autunno: due nuovi laboratori!

Pur nelle difficoltà che stiamo affrontando nel non avere più a disposizione la Sede della Casa nella ex-caserma Valcalcino (leggi l’articolo http://www.casadonneivrea.it/sede-provvisoria/) con locali adeguati a questo tipo di attività, i nostri laboratori continuano!locandina laboratorio di scrittura

SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA 

Se perdessimo definitivamente la capacità di narrare non riusciremmo più a vivere dentro noi stessi” (A. Tabucchi).Le esperienze fatte diventano fruibili solo se narrate. La nostra vita è opaca in quanto non ci rendiamo conto di tutto quello che succede mentre lo viviamo: la dis-veliamo quando la narriamo, attraverso l’oralità, ma soprattutto attraverso la scrittura.

CONDUTTRICE: Valentina Poli, esperta in scrittura autobiografica secondo il metodo LU

Il Laboratorio si strutturerà in 6 incontri (più un ultimo incontro da definire insieme al gruppo ) aperti a donne di ogni età e esperienza.

  • SETTE incontri di 2 ORE E 30 ciascuno, il giovedi dalle 17.00 alle 19.30
  • Dal  4 NOVEMBRE  al 16 DICEMBRE
  • presso la SEDE del PD, via Peretti 2, Ivrea
PER PARTECIPARE E’ NECESSARIO L’UTILIZZO DELLA MASCHERINA, IL GREEN PASS O IL TAMPONE

Qui la locandina con tutte le informazioni: La locandina PDF

LABORATORIO di LETTURA

Il Laboratorio di lettura, dopo gli incontri “on line” imposti dalla pandemia, è pronto a ripartire grazie all’ospitalità dello ZAC! nell’aula gialla del MOVICENTRO di Ivrea.

ORARIO: il secondo Martedì del mese dalle 17.00 alle 18.30

I primi appuntamenti: 12 OTTOBRE- 9 NOVEMBRE- 14 DICEMBRE

Come già negli anni passati, l’obiettivo è leggere, esaminare e discutere testi scritti da donne, oppure anche da uomini, ma che abbiano come protagoniste principali persone di sesso femminile. Il laboratorio è occasione di confronto, crescita, condivisione di emozioni e ricordi.

Nel primo incontro si è parlato di due testi: “Patria” di Fernando Aramburu e “Borgo Sud” di Donatella Di Pietrantonio. Nell’incontro del 9 novembre si analizzerà “Petalo di mare”, di Isabel Allende.

Siamo attente alle novità editoriali, ma pensiamo che le tematiche legate alla vita delle persone (uomini e donne) nella famiglia e nella società anche di epoche passate, siano comunque sempre attuali e utili per la riflessione sul tempo che viviamo.

Chi è interessato può presentarsi direttamente il giorno del Laboratorio!